ACCESSORI PER AUTO CHE NON PUOI NON AVERE

Accessori per auto che non puoi non avere

Deviazioni di percorso, traffico, buche, lavori in corso, soste fuori programma…la vita è una strada piena di imprevisti. Pensare  di poterli controllare ed evitare tutti è pura illusione: l’unica - e la migliore - soluzione è essere preparati a quelle eventualità che, prima o poi, finiscono per interessarci tutti. Per viaggiare con la sicurezza di saper poter affrontare al meglio ogni situazione, ti consigliamo gli accessori che non dovrebbero mai mancare nella tua auto. Di certo, sapendo di averli con te, viaggerai in tutta tranquillità.

UN PICCOLO ESTINTORE

Forse credi che non avrai mai bisogno di usare un estintore nella tua auto. Questo è esattamente quello che devono aver pensato gli sfortunati automobilisti che hanno visto il fuoco divampare a causa di un corto circuito, di una fuoriuscita di carburante o di un incidente. Un disastro che poteva magari essere evitato o ridotto sensibilmente grazie ad un accessorio fondamentale come questo. Non è necessario procurarsi un estintore grande: anche uno piccolo, da circa un chilo e, adatto per il trasporto in auto, sarà sufficiente a fronteggiare l’emergenza.

I MORSETTI PER LA BATTERIA

A chi non è mai capitato di trovarsi con la batteria dell’auto a terra? O di ricevere una richiesta di aiuto da un familiare o un amico rimasto a piedi? Per risolvere facilmente il problema, basta avere nel bagagliaio una pinza e dei cavi per la batteria. Si tratta di un accessorio economico e che si può acquistare facilmente. Tuttavia, se si preferisce  viaggiare ancora più tranquilli, spendendo un po’ di più, è possibile acquistare una piccola batteria portatile che dispone di una carica sufficiente per avviare il veicolo. In questo modo non avrai nemmeno bisogno dell'aiuto di altri per rimettere in moto la tua auto.

Accessori per auto che non puoi non avere

IL CARICABATTERIE PER LO SMARTPHONE

Lo smartphone è un elemento fondamentale nella vita di tutti noi. In auto spesso lo usiamo come navigatore o per ascoltare le nostre canzoni preferite durante il viaggio, quindi il consumo della batteria è elevato. Se si dispone di un caricatore da collegare all’accendisigari o a una porta USB del veicolo si può viaggiare tranquilli, sapendo di poter contare su un dispositivo sempre carico e funzionante.  In questo modo sia nel caso di ingorgo stradale, sia che tu ti veda costretto a fermarti a causa di un guasto o di qualsiasi altra emergenza, potrai continuare fare affidamento sul tuo smartphone.

LE LUCI DI RICAMBIO

Fino al 2010 era obbligatorio avere in auto un set di luci di ricambio. Ora questo obbligo non esiste più, ma - per ragioni di sicurezza - è sempre vietato guidare con una qualsiasi delle luci non funzionanti. Ti consigliamo quindi di tenere sempre in auto un set di luci di ricambio. Se non ti fosse possibile cambiare autonomamente la luce che si è bruciata, affrettati a recarti in un Centro specializzato per la sostituzione: eviterai così sanzioni e, soprattutto, garantirai condizioni di guida sicure per a te, ai tuoi passeggeri e agli altri automobilisti.

Accessori per auto che non puoi non avere

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI

La cassetta degli attrezzi è il tipico accessorio “sottovalutato”, ma che ci dispiace non avere nel bagagliaio quando ne abbiamo bisogno. Non è necessario averne una di grandi dimensioni, piena di utensili che poi non userai: basta dotarsi di un set piccolo o medio, che contenga gli strumenti essenziali per interventi di manutenzione che puoi svolgere autonomamente. Potresti aver bisogno di cambiare una ruota, regolare una vite o sostituire le spazzole del tergicristallo: la cassetta degli attrezzi ti permetterà di risolvere in poco tempo questi  imprevisti. Assicurati quindi di tenere in auto: una chiave inglese, un cacciavite piatto, un cacciavite a stella, alcune chiavi a brugola, guanti e pinze.

 

IL GIUBBOTTO CATARIFRANGENTE E IL TRIANGOLO DI SEGNALAZIONE

Nella maggior parte degli stati europei, Italia compresa, è obbligatorio avere in auto il giubbotto ad alta visibilità e il triangolo di segnalazione. Devono essere utilizzati, fuori dai centri abitati, per segnalare tempestivamente agli altri automobilisti la presenza di un veicolo fermo in carreggiata, ma anche nella corsia di emergenza o in una piazzola di sosta, qualora le condizioni di visibilità siano scarse. Oltre a evitare sanzioni, munirsi di giubbotto e triangolo è fondamentale per la tua sicurezza e per quella degli altri automobilisti. Ricorda inoltre che è obbligatorio indossare il giubbotto o le bretelle catarifrangenti mentre si posiziona il triangolo e che tali accessori devono essere dotati di marchio CE e la sigla UNI EN 471.