Bollino nero di agosto? Previsioni del traffico per partenze intelligenti

Esodo e controesodo segnano le partenze anche nell’estate 2021. Come possiamo evitare di rimanere bloccati nel traffico? Monitoriamo le previsioni e organizziamo partenze intelligenti, soprattutto nel periodo di ferragosto. Le autostrade in alcune giornate sono da bollino rosso e nero, come ad esempio i giorni prima di ferragosto. Vediamo insieme inoltre quali sono le altre date segnalate. E se non è possibile evitare l’imbottigliamento? Ecco qualche consiglio per gestire lo stress. 

Auto bloccate dal traffico

TRAFFICO ESTATE 2021

Durante la stagione estiva, gli spostamenti in auto per brevi fughe nel weekend o per le meritate vacanze aumentano: in tantissimi infatti approfittano del bel tempo per godersi un pò di relax al mare, al lago o in montagna. Tuttavia, arrivare a destinazione può generare molto stress, a causa del traffico intenso, soprattutto in determinate giornate e fasce orarie. È molto importante tenere monitorate le informazioni sul traffico, per evitare, se possibile, gli ingorghi. Tra luglio e settembre, ci si aspetta che circa 110 milioni gli italiani che si sposteranno in auto per raggiungere le mete in cui trascorrere le vacanze. La soluzione è organizzare partenze intelligenti, evitando le giornate di traffico intenso, come ad esempio quelle vicino a ferragosto. Vediamo come evitare esodi e controesodi, per un’estate di totale relax. 

Traffico e coda in strada

CONTROLLIAMO IL BOLLINO DEL TRAFFICO

Per una partenza sicura, facciamo sempre attenzione ai bollini del traffico. Come si distingue l’intensità del traffico? Ecco le tre fasce con cui viene comunicata la quantità di traffico sulle autostrade:

  • bollino giallo: traffico sostenuto
  • bollino rosso: traffico intenso
  • bollino nero: traffico critico

Le previsioni del traffico possono essere di grande aiuto. Se con il bollino giallo possiamo ancora sperare di arrivare a destinazione in tempi ragionevoli, così non è quando vediamo il bollino rosso e nero. Soprattutto nelle giornate con il bollino nero, è fortemente sconsigliato mettersi in viaggio. Rischiamo solo di rimanere imbottigliati per ore sotto il sole cocente. Controlla sempre il bollettino di Autostrade, che ti fornisce informazioni sempre aggiornate sulla situazione della rete autostradale.
 

Traffico di auto intenso

PREPARAZIONE DELL’AUTO: VIAGGIARE IN SICUREZZA

Per la tua sicurezza e quella di chi viaggia con te, ti consigliamo, prima della partenza, di eseguire un check up del tuo veicolo. Non dimenticare l’importanza del climatizzatore! La nostra ancora di salvezza in caso di coda sotto il sole cocente.
Inoltre, verifica sempre di avere con te le dotazioni di sicurezza obbligatorie per legge e anche altri elementi e accessori che possono esserti utili in viaggio.

PARTENZE INTELLIGENTI: LE DATE DA EVITARE


Scopriamo quali sono le giornate in cui è meglio evitare le partenze.
È sempre bene controllare gli aggiornamenti del traffico in tempo reale ma le previsioni in parte sono già pronte e affidabili. Ecco un elenco di date, nella seconda metà di Agosto, in cui il traffico sarà più intenso:

  • nei giorni immediatamente prima di ferragosto, in particolare il 13
  • le giornate del 20, 21, 27 e 28 agosto quando è previsto il controesodo verso le città
     

coda dovuta al traffico estivo

QUANDO IL TRAFFICO E’ INEVITABILE

Talvolta però, a causa di impegni lavorativi o personali, è difficile organizzare partenze intelligenti, per evitare il traffico intenso. In questo caso, prima di partire prestiamo attenzione ad alcuni dettagli che possono rendere il viaggio più piacevole e meno stressante, ad esempio:

  •  portiamo con noi acqua fresca e spuntini leggeri
  • prepariamo una playlist per il viaggio con le nostre hit preferite
  • scarichiamo audiolibri e podcast da ascoltare 
  • se ci sono bambini, ecco alcuni giochi che possiamo fare con loro durante il viaggio, per evitare che si annoino
  • non dimentichiamo salviettine rinfrescanti e fazzoletti

Quando siamo imbottigliati nel traffico è facile spazientirsi ma dato che non possiamo fare nulla per far smaltire la coda, cerchiamo di: 

  • mantenere la calma: facciamo respiri profondi e pensiamo alla meta che stiamo per raggiungere
  • non distrarci guardando il cellulare
  • non suonare il clacson, usiamolo solo per le emergenze!
  • non usare la corsia di emergenza

Grazie a questi piccoli accorgimenti, il viaggio risulterà più piacevole e meno stressante.
 

Potrebbe interessarti anche

Risparmiare carburante alla guida 

Evitare l'abbagliamento dal sole