INVERSIONE PNEUMATICI: COME E QUANDO

Pensi che esistano dei pneumatici che durano per sempre? Al momento purtroppo è solo un’utopia e prima o poi dovrai sostituirli con pneumatici nuovi. Ma da First Stop ti offriamo una soluzione che ritarda il momento della sostituzione delle gomme facendoti anche risparmiare: il servizio di inversione dei pneumatici

CHE COS’É L’INVERSIONE PNEUMATICI?

Inversione delle gomme significa scambiare i pneumatici tra gli assi per prolungarne la durata ed evitare di doverli sostituire precocemente. Si usureranno infatti in modo più uniforme. Si può fare su qualunque veicolo, a trazione sia anteriore che posteriore. E se i tuoi pneumatici hanno un battistrada con disegno direzionale, in First Stop li ruotiamo sempre dalla parte anteriore a quella posteriore per mantenere corretto il senso di rotolamento.

ROTAZIONE E SOSTITUZIONE DEI PNEUMATICI

Per avere la massima omogeneità di comportamento di guida di un veicolo su strada, è opportuno sostituire l’intero treno di pneumatici contemporaneamente. Tuttavia, se si decide di sostituire solo due pneumatici, è buona regola montare quelli nuovi al posteriore per assicurarsi la massima stabilità in tutte le condizioni di marcia. Ogni volta che si effettua la rotazione dei pneumatici, controlliamo che la pressione sia corretta su ciascun asse e, se la tua auto dispone di un sistema di monitoraggio della pressione, i nostri professionisti faranno le necessarie regolazioni. Così quando uscirai dalla nostra officina sarai pronto per guidare sempre in sicurezza.

QUANDO FARE L’INVERSIONE DELLE GOMME?

Molti si chiedono: “a quanti km fare l’inversione gomme?”, dunque, i Professionisti First Stop raccomandano di effettuare l’inversione pneumatici all’incirca ogni 10.000 km, anche se non vi sono segni visibili di innesco di usure irregolari o maggiori su di un asse rispetto all’altro. Se guidi a velocità sostenuta, trasporti carichi pesanti o percorri tragitti lunghi, è meglio effettuarla con maggior frequenza.

PERCHÉ FARE L’INVERSIONE GOMME  TRA ASSE ANTERIORE E POSTERIORE?

  • Per evitare l’usura anormale e prematura del battistrada
  • Per massimizzare la durata del pneumatico
  • Per assicurare aderenza e trazione uniformi su ogni asse
  • Per garantire una guida più sicura

SE LE RUOTE SULL’ASSE ANTERIORE HANNO UNA DIMENSIONE DIVERSA DA QUELLE SULL’ASSE POSTERIORE, POSSO INVERTIRE I PNEUMATICI?

Mai, è possibile effettuare l’inversione pneumatici tra i due assi solo se hanno le stesse dimensioni.

COME FARE L’INVERSIONE GOMME?

Ti raccomandiamo di recarti presso un Centro First Stop e di affidarti a dei professionisti evitando l’inversione gomme fai da te. In fase di inversione dei pneumatici può infatti essere opportuno controllarne la bilanciatura oltre che regolarne la corretta pressione di gonfiaggio. Non va poi sottovalutata l’assoluta necessità’ di serrare i dadi/bulloni che fissano le ruote alla corretta coppia con opportuni strumenti (chiave dinamometrica) per garantire sicurezza di marcia per un elevato numero di chilometri. 

HAI BISOGNO DEL SERVIZIO DI INVERSIONE PNEUMATICI?

TROVA IL CENTRO FIRST STOP PIÙ VICINO A TE