Viaggiare in moto in sicurezza

I viaggi in moto e le gite su due ruote nel week end hanno preso sempre più piede. Ma come assicurarci una guida sicura in moto? Ecco alcuni consigli per il nostro viaggio in moto, cosa portare e come raggiungere alcune delle principali mete europee, in questo periodo molto particolare. Una breve guida per l’estate su due ruote.

i viaggi in moto

VIAGGI IN MOTO 

Le gite e i viaggi in moto, conosciuti anche come moto-turismo, sono spesso i protagonisti dei fine settimana e anche delle tanto attese vacanze. Certo, i lunghi viaggi in moto non sono per tutti ma i veri appassionati non si fanno fermare neanche da eventuali acquazzoni estivi. Prima di partire, l’importante è organizzarsi al meglio e seguire alcune semplici indicazioni per una guida sicura. Scopriamo alcuni consigli per il nostro viaggio in moto e cosa portare per essere pronti a qualsiasi evenienza.

viaggiare in moto cosa portare

VIAGGI IN MOTO SICURI 

Come viaggiare sicuri in moto? Ecco alcuni consigli per il nostro viaggio in moto. Prima di partire:

  • facciamo controllare il nostro mezzo e verificare lo stato dei pneumatici. Se necessario, acquistiamo pneumatici nuovi
  • controlliamo di avere tutti i documenti necessari e non dimentichiamo di verificare la validità della nostra polizza assicurativa
  • scegliamo l’abbigliamento tecnico più adatto, per non farci cogliere impreparati da possibili intemperie o piccoli incidenti
  • può essere utile portare con noi una copia delle chiavi della moto e dei bauletti
  • prepariamo un kit per le emergenze, che contenga anche il necessario in caso di foratura, per poter fronteggiare eventuali imprevisti
     

proteggersi durante i viaggi in moto

VIAGGI IN MOTO: LE PROTEZIONI

I lunghi viaggi in moto ci espongono al rischio di fare piccoli incidenti: per questa ragione è fondamentale disporre di tutti i dispositivi di protezione adeguati al viaggio che desideriamo affrontare. 
L’unico dispositivo obbligatorio è il casco, che deve essere omologato in base alla normativa ECE 22-05. Per i lunghi viaggi estivi consigliamo un casco integrale con visiera parasole: in questo modo non solo proteggiamo bene la testa e il volto ma ci garantiamo anche un’ottima visibilità. Cosa portare inoltre in un viaggio in moto? Molti sono i dispositivi di protezione che, oltre al casco, possono assicurarci di viaggiare sicuri, eccone alcuni: 

  • stivali: in moto, durante un lungo viaggio, è possibile che anche un sassolino possa colpirci e farci male. Un buon paio di stivali ci protegge da questa eventualità.
  • giacca con protezione sulla schiena: per attutire il colpo in caso di caduta
  • indumenti con colori chiari e riflettenti: che ci rendono più visibili agli altri utenti su strada, sia di giorno che di notte, indipendentemente dalle condizioni meteo
  • guanti da moto: che proteggono le nostre mani sia dall’aria che in caso di caduta
     

viaggiare in moto estero

VIAGGI IN MOTO ALL’ESTERO

La moto è un veicolo che ci permette di viaggiare senza stare a stretto contatto con gli altri e di ridurre l’ansia da contagio. Molti ambiscono a raggiungere mete all’estero per scoprire itinerari moto suggestivi fuori dal nostro Paese. Se sei diretto all’estero, tieniti sempre informato sulle normative sanitarie in vigore nella località in cui ti stai recando: ogni paese applica infatti particolari normative, che in questo periodo variano molto velocemente. Il consiglio è quello di tenerti sempre aggiornato attraverso le fonti ufficiali del Paese verso cui sei diretto. Verifica inoltre sempre anche le normative vigenti per poter rientrare in Italia, dopo la tua vacanza.

Potrebbe interessarti anche

Scooter elettrici: le cose da sapere

Abbigliamento da moto estivo