Obbligatorio o utile? Ecco cosa devi portare sempre con te in macchina 

Per non incorrere in sanzioni e per tutelare la nostra sicurezza, ci sono degli oggetti da tenere sempre in auto, ad esempio il triangolo retroriflettente o il gilet catarifrangente. Tra i documenti non possiamo dimenticare il libretto, l’assicurazione e la patente. Poi, ci sono cose che possono esserci molto utili anche se non sono obbligatorie da tenere in auto. Scopriamo cosa è obbligatorio tenere in macchina e cosa è utile

Kit dotazione auto

KIT OBBLIGATORIO DA TENERE IN AUTO

A volte ce ne dimentichiamo ma ci sono delle cose che è obbligatorio tenere in auto, alcune per la nostra sicurezza e altre perché siamo tenuti a esibirle in caso di controllo da parte delle autorità. Dobbiamo tenere in macchina un kit obbligatorio composto da:

  • gilet catarifrangente, da indossare in caso di veicolo fermo
  • triangolo retroriflettente, da posizionare a qualche metro dalla vettura in caso di guasto
  • le catene da neve, solo durante l’inverno e nel caso in cui la nostra auto non abbia gli pneumatici invernali

triangolo auto

COME USARE IL KIT DI SICUREZZA 

Tra le dotazioni obbligatorie da tenere in auto c’è il kit di sicurezza che si compone di triangolo retroriflettente e gilet catarifrangente, fondamentale in caso di emergenza. Se l’auto si ferma per un guasto o per un incidente il gilet va indossato immediatamente prima di scendere dalla macchina. La prima operazione da compiere, poi, è quella di posizionare il triangolo:

  • in autostrada e in strade extraurbane a minimo 100 metri dall’ostacolo;
  • in strade extraurbane secondarie a minimo 50 metri dall’ostacolo;
  • nei centri abitati non è obbligatorio posizionarlo ma se lo si desidera è consigliabile metterlo a minimo 50 metri dall’ostacolo. 
     

giubbotto catarifrangente auto

DOCUMENTI OBBLIGATORI DA TENERE IN AUTO 

Alcuni documenti vanno esibiti a ogni controllo da parte delle autorità, dunque dobbiamo avere sempre in macchina con noi: 

  • la carta di circolazione (libretto)
  • il certificato di assicurazione dell’auto
  • la patente di guida
  • la carta di identità

L’assenza di questi documenti costituisce una contravvenzione al codice della strada: se non li abbiamo, rischiamo di incorrere in sanzioni. Ricordiamo quindi di portarli sempre in auto e di conservarli con la massima cura. La patente e la carta di identità è bene averli sempre nel portafogli, per non rischiare di dimenticarli a casa.  

kit facoltativo auto

COSA È CONSIGLIABILE TENERE IN AUTO 

Se alcune cose sono obbligatorie da tenere in auto altre, invece, sono accessori utili ed è consigliabile averle nel bagagliaio. Ecco cosa è utile tenere in macchina:

  • un kit di primo soccorso, in caso di un piccolo incidente può essere di grande aiuto
  • un piccolo martelletto, per rompere il parabrezza o un finestrino: è fondamentale in caso di guasto o necessità
  • un piccolo estintore, se dovesse svilupparsi un principio di incendio. Ricordiamo, però, che in Italia non c’è alcun obbligo di avere l’estintore in auto
  • dei guanti da lavoro, che possono esserci d’aiuto se dopo aver bucato dobbiamo cambiare un pneumatico;
  • una copia del modulo di constatazione amichevole, che in caso di un piccolo incidente ci aiuterà a velocizzare le procedure
  • il disco orario, regolamentato dall'articolo 157 del CdS, importante da avere per evitare multe nei parcheggi a orario limitato: si posiziona sul cruscotto indicando l’ora di arrivo 

Grazie a queste accortezze, in caso di necessità saremo pronti ad affrontare le difficoltà più comuni. Gli oggetti citati sono facili da trovare a prezzi moderati sia online sia nei negozi specializzati: affrontare una piccola spesa per averli in macchina renderà più sicuri i nostri spostamenti. 
 

Potrebbe interessarti anche

Il libretto dell'auto