Scopriamo il mondo dello scooter elettrico

Gli scooter elettrici si stanno affermando sempre più sulle nostre strade. Grazie alle nuove tecnologie, al loro basso impatto ambientale e agli incentivi d’acquisto sono diventati una valida alternativa allo scooter a benzina. Scopriamo tutto quello che c’è sapere sullo scooter elettrico dall’autonomia, ai prezzi, ad alcuni interessanti modelli.

scooter elettrici

LO SCOOTER ELETTRICO

Grazie al balzo tecnologico avvenuto negli ultimi anni si stanno diffondendo sempre di più tra le strade gli scooter elettrici. Si tratta di scooter che sono in tutto e per tutto simili ai classici motorini ma che sono alimentati al 100% in modo elettrico. Il loro impatto ambientale è ridotto e anche i costi sul lungo termine subiscono una diminuzione notevole rispetto ai modelli alimentati a benzina o diesel. Tra i vantaggi di uno scooter elettrico c’è il fatto che può circolare nelle ztl e che non subiscono le restrizioni del traffico. Per quanto riguarda la potenza ricordiamo che quelli omologati come ciclomotore arrivano ai 45 km/h di velocità, mentre quelli omologati come motocicli arrivano a 80 o 100 Km/h, dunque non è possibile guidarli senza patente AM. Come gli scooter classici anche quelli elettrici non posso circolare su autostrade e tangenziali poiché hanno una potenza inferiore agli 11 kw. Scopriamo più da vicino le caratteristiche di questi veicoli.

scooter elettrico

LA BATTERIA DI UNO SCOOTER ELETTRICO 

Una delle principali preoccupazioni quando si decide di acquistare uno scooter elettrico è l’autonomia della batteria, infatti in media rispetto a uno scooter a benzina dura circa la metà. Tuttavia può arrivare anche fino a 100 km, più che sufficienti per poter fare un buon utilizzo del mezzo senza preoccupazioni. Questo risultato si può ottenere grazie all’uso di due batterie, ma lo scooter può funzionare anche con una batteria sola per circa 40 km. 
Nel settore stanno affermando le batterie rimovibili che ci consentono la ricarica a casa o al lavoro ogni volta che parcheggiamo il veicolo. Inoltre il peso di una batteria si aggira intorno agli 8 kg e ciò la rende facilmente trasportabile. I tempi di ricarica sono sempre più ridotti poiché oggi si aggirano in media attorno alle tre ore circa. Alcuni modelli hanno sistemi di recupero dell’energia in frenata e questo li rende più vantaggiosi in città. 
 

scooter elettrico in città

I PREZZI DELLO SCOOTER ELETTRICO 

Quanto costa uno scooter elettrico? I prezzi oscillano tra i duemila e i cinquemila euro, inizialmente l’acquisto di uno scooter elettrico richiede un investimento maggiore. Tuttavia sono attivi incentivi per l’acquisto che insieme alla rottamazione dei un veicolo può portare a sconti del 30% e fino a tremila euro. Possiamo anche valutare l’acquisto di uno scooter elettrico usato per abbassare la spesa. Oltre a questi aspetti c’è da considerare che i costi nel lungo periodo si riducono di molto rispetto agli scooter a benzina dato che ricaricare la batteria elettrica costa circa tra i due e i tre euro, inoltre l’assicurazione è molto bassa, circa 50 euro, il bollo costa la metà per i primi cinque anni e la tassa di proprietà si annulla. Anche i costi di manutenzione sono drasticamente ridotti. Per quanto riguarda revisione e bollini blu nulla di tutto ciò è richiesto, mentre il tagliando non obbligatorio costa la metà.  

ruota scooter elettrico

SCOOTER ELETTRICI: ALCUNI MODELLI

Nella fascia di prezzo più bassa troviamo il NIU MQi GT che costa intorno 3.400 Euro, ha un’autonomia di circa 70 o 80 km, si ricarica in poco più di quattro ore, può arrivare a 70 km/h ed è possibile gestirlo con l’apposita app. NIU è un’azienda cinese in espansione nel mercato degli scooter elettrici. Sono equipaggiati da motori Bosh e batterie Samsung che danno un ottimo rendimento. Come rapporto qualità prezzo siamo a ottimi livelli. 
Nella fascia più costosa troviamo Jonway MJS-E Sport il cui prezzo è circa 7.300 Euro, ha un’autonomia di 150 km, si ricarica in circa cinque ore e può raggiungere i 130 km/h. Anche questo modello è progettato da una casa di produzione cinese, la Jonway. In questo caso la linea di cui fa parte il modello è fatta di “scooteroni” un po’ più grandi e pesanti, ma più confortevoli. Il produttore ha puntato sulle prestazioni elevate, sulla sicurezza, sul sistema di frenata rigenerativa e una dotazione molto ricca. 

Concludiamo con una novità annunciata al Salone di Pechino il 28 maggio 2021: Piaggio One. L’E-Scooter disponibile in 3 versioni (One, One+ e One Active) con diverse potenze del motore e relative autonomie tutte accomunate dal motore elettrico alimentato da batterie agli ioni di litio perfette per la ricarica mobile.

Potrebbe interessarti anche

AUTO IBRIDE O AUTO ELETTRICHE