Guida pratica alla scelta delle gomme per camio

Scegliere le gomme giuste per il camion è molto importante per garantire al guidatore sicurezza su strada e  performance ottimali alla guida. Tuttavia non sempre si è a conoscenza delle caratteristiche da tenere in considerazione quando si decide di  acquistare gomme per autocarro e trasporto leggero. Decidere la tipologia di gomme può risultare spesso difficoltoso vista la varietà di prodotti presenti sul mercato e le diverse tipologie di utilizzo. Un esempio? Le gomme da rimorchio hanno caratteristiche diverse rispetto a quelle destinate alla trazione di un camion e devono, inoltre, garantire prestazioni differenti. Vediamo quindi insieme cosa è importante valutare prima di acquistare le gomme per camion e quali le caratteristiche da tenere in considerazione a seconda  delle esigenze.  

Cosa sapere prima dell’acquisto: gomme per camion

 

Le gomme per i camion sono sottoposte a forti sollecitazioni: i lunghi tragitti, i pesi che devono sostenere e le diverse condizioni atmosferiche ne sono le cause principali. Se si scelgono pneumatici non adatti all'impiego si corre il rischio di non ottenere le prestazioni per le quali sono stati progettate. È quindi necessario fare alcune considerazioni importanti riguardo:
 

  • Utilizzo, tenendo conto delle proprie necessità in termini di tipologia e lunghezza dei tragitti, stagionalità e condizioni stradali (se prevedibili)
  • Variabilità del carico, che può differire in basse alla tipologia di carico e materiali trasportati
  • Rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza stradale. Prima di acquistare qualsiasi pneumatico, è importante controllare sempre la congruità tra quanto riportato sul pneumatico e sulla carta di circolazione del veicolo (misura, indice di carico e codice di velocità), nonché essere informati in merito alle raccomandazioni di montaggio e utilizzo del costruttore.

Gomme per camion: le tipologie

 

Sul mercato esistono diverse tipologie di gomme per camion suddivise principalmente per la lunghezza media e per la tipologia delle tratte da percorrere:
 

  • Gomme per camion a lunga percorrenza, dettie anche Highway, sono studiate appositamente per lunghi tragitti prevalentemente autostradali. Sono pneumatici caratterizzati da una bassa resistenza al rotolamento, che permette di ridurre in modo significativo il consumo di carburante e le emissioni di CO2, senza ovviamente compromettere alle prestazioni in termini di aderenza
  • Gomme per camion a media percorrenza, dette anche Regional, sono studiate per quei mezzi che effettuano prevalentemente percorsi di medio raggio, su strade statali o autostradali, anche in situazioni collinari o montane. Questi pneumatici sono infatti realizzati per garantire massima sicurezza in qualsiasi condizione e periodo dell’anno, offrendo un chilometraggio elevato e carcasse durevoli.
  • Gomme da neve, per mezzi pesanti che percorrono, durante la stagione fredda, strade che potenzialmente possono presentare condizioni di scarsa aderenza come neve o ghiaccio.

Gomme per camion: la posizione

 

C’è un altro aspetto fondamentale di cui tenere conto e che differenzia ulteriormente la gamma di pneumatici veicoli industriali: la posizione in cui si collocano sui differenti assali.
La posizione è determinante per la corretta scelta della tipologia di penumatico.
La posizione è determinante per la scelta ottimale delle gomme per camion; le caratteristiche costruttive e funzionali cambiano se un pneumatico è destinato: 
 

  • all’asse sterzante, dove si richiede le migliori prestazioni di manovrabilità e direzionalità
  • all’asse trattivo, dove si richiedono massime prestazioni in termini di trazione ed aderenza 
  • al rimorchio, dove si richiedono resistenza alle sollecitazioni dovute al carico e alle abrasioni causate dalle manovre

Come controllare le gomme adatte per il proprio camion

 

Oltre a scegliere le gomme corrette in base al corretto impiego, è importante assicurarsi che siano sempre in condizioni ottimali e gonfiati alla giusta pressione, per garantire sicurezza di marcia, lunga durata, consumi contenuti.
 

È importante quindi effettuare un’ispezione regolare di ogni pneumatico, per verificare se sono presenti anomalie come ad esempio tagli, strappi, deformazioni o danneggiamenti. Sono da controllare tutte le parti del pneumatico: battistrada, fianco, spalla e tallone. È importante anche verificare lo stato delle valvole e se necessario procedere alla loro sostituzione.


Va ribadita l’importanza del controllo periodico della corretta pressione di gonfiaggio al fine di evitare usure irregolari, danneggiamenti alla struttura del pneumatico, nonché elevati consumi di carburante che risultano essere negativi dal punto di vista dell’impatto ambientale e dei costi di esercizio. 


Per garantire le massime prestazioni in termini di durata dei tuoi pneumatici, ricorda quindi di verificare almeno una volta la mese la corretta pressione di gonfiaggio e di far controllare periodicamente convergenza e allineamento del tuo mezzo da un professionista.


Se hai bisogno di assistenza per scegliere i pneumatici del tuo camion o per valutare lo stato di usura, affidati ai Centri First Stop, dove troverai oltre ad un’ampia selezione di pneumatici, un Professionista a disposizione per una consulenza sicura e mirata.


 

Potrebbe interessarti anche
 

Come risparmiare sul consumo del camion