200+ Centri First Stop in Italia e con oltre 1800 in Europa

27 anni di esperienza in servizi sui pneumatici e manutenzione dei veicoli

Valutazione Google 4.5 con più di 128.560 recensioni

Le calze da neve per pneumatici

Le calze da neve per pneumatici auto sono involucri di poliestere che coprono l’intero battistrada. Consentono al veicolo di mantenere l’aderenza e la trazione quando necessario. Anche lo spazio di frenata viene migliorato.

 

L’uso di calze da neve per pneumatici è un’opzione quando le condizioni del traffico sono difficili, a causa della neve o del ghiaccio. Come vedremo, i vantaggi di questo equipaggiamento, utilizzato da un numero crescente di automobilisti, sono molteplici.

 

Attenzione però, questo equipaggiamento potrebbe non essere adatto in condizioni estreme, dove è meglio indirizzarsi verso altre soluzioni.

Quando usare le calze da neve?

 

In inverno e sulla neve, l’efficacia delle calze da neve per pneumatici è effettiva. Tuttavia, ciò non significa che possano essere utilizzate in qualsiasi condizione. In caso di nevicate estremamente abbondanti, le calze da neve perdono alcune delle loro proprietà e non garantiscono quindi una sicurezza ottimale.

 

Le calze da neve sono ideali per l’uso nelle aree urbane, con una copertura nevosa da media a leggera. Sono adatte ad un uso occasionale, soprattutto perché con esse la velocità è generalmente limitata a 50 km/h.

 

Tuttavia, è importante essere sempre prudenti: anche se il veicolo risponde meglio quando ne è dotato, richiede comunque una maggiore attenzione quando le condizioni del traffico non sono ideali.

Come montare le calze da neve sui pneumatici?

 

Questo è uno dei vantaggi di questo equipaggiamento: la sua semplicità d’uso, che gli conferisce un netto vantaggio rispetto alle catene, notoriamente difficili da installare.

 

Il montaggio delle calze da neve per pneumatici richiede al massimo qualche minuto. Non richiede strumenti o materiali aggiuntivi. Oltre all’attrezzatura stessa, è consigliabile indossare un paio di guanti durante l’installazione per proteggersi dal freddo.

 

Modalità di impiego

 

Le calze devono sempre essere montate sulle ruote motrici, in quanto sono quelle che imprimono la direzione al veicolo. Di norma, si tratta dei pneumatici anteriori. Ci sono eccezioni nel caso di trazione posteriore (le calze da neve vengono posizionate sui pneumatici corrispondenti) o per le 4x4 (in questo caso, per evitare la perdita dell’aderenza, è preferibile che siano montate su tutte e quattro le ruote).

 

Per installare le calze da neve, il veicolo deve essere parcheggiato su una superficie piana. Il freno a mano deve ovviamente essere tirato. Su strada pubblica non dimenticare di indossare un gilet riflettente.

 

Ecco i diversi passaggi da seguire per il montaggio:

 

    1. Posizionare la calza da neve sulla ruota e srotolarla fino al centro della stessa

    2. A questo punto è importante che la calza da neve sia posizionata correttamente. Assicurarsi che il battistrada della calza corrisponda a quello del pneumatico.

    3. Sistemare la calza per centrarla sulla parte anteriore

    4. Mettere in moto il veicolo e spostarlo in avanti di circa un metro, in modo che la ruota si posizioni sopra la calza

    5. Sistemare l’altra metà della calza da neve. Attenzione: questa deve coprire l’intero pneumatico quando centrata.

 

Ora è sufficiente ripetere l’operazione per il secondo pneumatico. Naturalmente è possibile risparmiare tempo posizionando contemporaneamente le due calze da neve sulla prima metà delle due ruote motrici e spostandosi poi in avanti per posizionare le seconde metà delle stesse.

Manutenzione

 

Una volta terminato l’utilizzo, le calze da neve sono lavabili in lavatrice.

Quando sono asciutte, si possono riporre nel bagagliaio: sono pronte per essere riutilizzate in caso di neve o ghiaccio.

Alcuni consigli

 

  • Quando la vettura è dotata di calze da neve, è importante evitare partenze e frenate troppo brusche, perché potrebbero danneggiarne il tessuto

  • Quando non c’è più neve o ghiaccio sulla strada, le calze da neve devono essere rimosse rapidamente. Diversamente, il rischio di lacerazione è elevato.

  • Le dimensioni delle calze dei pneumatici sono un fattore importante. Prima dell’acquisto, occorre ricordarsi di prendere nota delle dimensioni dei pneumatici dell’auto indicate sul fianco. Ciò ti fornirà tutte le informazioni necessarie sulla taglia corretta delle calze da neve per i tuoi pneumatici.

 

I vantaggi e gli svantaggi

 

Come tutti gli equipaggiamenti, queste calze da neve hanno i loro vantaggi ma anche i loro svantaggi. Ecco un breve riassunto per capire meglio pro e contro.

 

I vantaggi

 

  • Come si può notare, la facilità di installazione delle calze da neve è un vantaggio evidente, soprattutto rispetto alle catene

  • Sono dispositivi che rispondono bene sia sulla neve sia sul ghiaccio, purché le condizioni non siano eccezionali

  • Sebbene il prezzo delle calze vari a seconda della loro qualità, sono un tipo di equipaggiamento relativamente economico

  • Occupano poco spazio e sono facili da trasportare: puoi tenere un paio di calze da neve per pneumatici sempre nel bagagliaio, senza occupare troppo spazio

  • Offrono una guida confortevole, in quanto non generano rumore o vibrazioni

 

Gli svantaggi

 

  • Le calze perdono la loro efficacia se la neve è eccezionale

  • Alcune marche di calze da neve di fascia bassa non sono omologate B26. Il segnale B26 mostra una ruota con catene su sfondo blu. Indica che, per poter percorrere una strada, è essenziale la presenza dell’equipaggiamento su almeno due ruote motrici.

 

 

Hai bisogno di pneumatici nuovi?

 

Nei Centri First Stop trovi i pneumatici delle migliori marche!