Come cambiare un pneumatico 

Può succedere a tutti di ritrovarsi con una delle gomme dell’auto a terra. Ma come comportarsi in queste situazioni? Quali sono i passaggi da eseguire per il montaggio dei pneumatici? Sapere come cambiare un pneumatico è molto importante per non andare nel panico. Gestire l’emergenza è fondamentale, ma imparare a montare i pneumatici può tornare sempre utile. Vediamo assieme alcuni consigli su come cambiare un pneumatico in autonomia e sicurezza.

Cambio gomme forate

Cosa serve per sostituire una gomma a terra 


Prima di metterti alla guida, soprattutto in vista di un lungo viaggio, è importante controllare di avere a bordo i seguenti strumenti:

  • Cric
  • Chiave per bulloni
  • Ruota di scorta (gonfia)
  • Triangolo per emergenze
  • Giubbotto di sicurezza catarifrangente

Se noti che uno o più di questi elementi mancano dal tuo veicolo, è necessario acquistarli il prima possibile; sono infatti fondamentali per cambiare una gomma forata in autonomia.
Per quanto riguarda il ruotino di scorta, assicurati di gonfiarlo periodicamente, così da averlo sempre pronto per ogni evenienza. Ogni tanto fai anche un check della pressione: è consigliabile verificare lo stato di questo pneumatico in occasione del cambio gomme stagionale e prima di partire per un lungo viaggio.

Cambio gomme - sostituzione

Come cambiare i pneumatici forati: i 10 step


Se mentre stai guidando ti accorgi di avere una ruota forata ecco gli step da seguire:

  1. Parcheggia su un piano sicuro: non bisogna mai cambiare le ruote se si è su una strada in discesa
  2. Inserisci la prima e tira il freno a mano
  3. Accendi le luci di emergenza; esci dal veicolo indossando il giubbotto catarifrangente e posiziona il triangolo a 50mt dal veicolo (circa 70 passi)
  4. Torna alla vettura: scarica la ruota di scorta e tutti gli attrezzi indicati sopra
  5. Prendi il cric e inseriscilo sotto la vettura, in corrispondenza di una piccola sporgenza in ferro a forma di lama
  6. Passa alla chiave per svitare i bulloni. Utilizzala anche sul cric, per sollevare l’auto
  7. La vettura deve alzarsi, ma senza staccare la ruota da terra
  8. Svita i bulloni della ruota in senso antiorario
  9. Molla i dadi e alza completamente la ruota da terra, togliendola dal veicolo
  10. Inserisci la nuova ruota e riavvita i dadi
     

Stringere Bulloni

Cosa fare dopo aver montato il pneumatico di scorta 


Dopo aver abbassato la tua vettura, ricorda di prendere la chiave e stringere nuovamente i bulloni. Fallo con molta forza: la nuova ruota deve essere ben salda! 
Rimuovi poi il cric e spostalo.

Se non sei sicuro di aver effettuato tutto correttamente, o se vuoi sapere se il pneumatico forato è riparabile o da sostituire, chiedi consiglio ad un professionista del settore. Recati nel Centro First Stop più vicino a te: un professionista ti saprà dire se il pneumatico può essere riparato o deve essere sostituito. 

Quanto è importante cambiare le gomme? 


Anche se non ti trovi in una situazione di difficoltà, è opportuno cambiare i pneumatici regolarmente. Le gomme della tua auto devono essere sempre in linea con la stagione, per essere certi di guidare in tutta sicurezza. Non solo, bisogna sempre essere sicuri che il loro livello di usura sia a norma di legge e non ci siano squarci o segni di usura che possano comprometterne la qualità e la tua sicurezza su strada.  Ecco perché il cambio gomme stagionale andrebbe fatto ogni sei mesi, rivolgendosi a un professionista del settore.  


 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

TUTTI I SEGRETI DEL KIT DI RIPARAZIONE PNEUMATICI 

Perchè i pneumatici sono importanti