VISIBILITÀ ALLA GUIDA

Hai mai notato che quando sei sotto stress, le tue capacità visive peggiorano? Fai più fatica a mettere a fuoco, ad esempio. Se mentre guidi ti sembra di indossare un paio di occhiali sporchi e rigati, però, potrebbe essere la tua auto ad aver bisogno di cure!
 

Visibilità alla guida

ATTENZIONE ALLA VISIBILITÀ DI GUIDA 

Che sia per una strana forma di connessione ed empatia tra il veicolo e il suo conducente, infatti, lo “stress” ambientale può danneggiare lo stato di pulizia dei vetri, tergicristalli e fari, peggiorando così la visibilità in auto, che è un elemento fondamentale per la tua sicurezza su strada, soprattutto durante la stagione fredda, quando le condizioni meteo peggiorano. Tra buio e pioggia, ci manca solo di non vederci bene! Una scarsa visibilità alla guida infatti affatica la vista e può allungare i tuoi tempi di reazione mentre sei in macchina. 

Visibilità alla guida

VISIBILITÀ IN AUTO: COSA TENERE SOTTO CONTROLLO

Ecco come fare un rapido check-up dello stato di pulizia esterna della tua auto per capire se ha bisogno di manutenzione finalizzata ad incrementarne la visibilità di guida. Prova, ad esempio, ad azionare le spazzole tergicristalli: se non scorrono bene sul parabrezza, fanno rumore eccessivo, vibrano, non eliminano l'acqua e lo sporco oppure lasciano strisce sul vetro, bisogna sostituirle perché probabilmente si sono consumate o sono state danneggiate dai fattori climatici.

Verifica anche che non manchi il liquido lavavetri, che - al contrario della pioggia - elimina in modo efficace anche grasso, polvere, smog e insetti che si appiccicano al parabrezza. Ricordati di non aggiungere un prodotto qualsiasi e di non usare acqua e sapone, perché potrebbero formarsi dei residui negli ugelli e nei tubi, otturandoli! Usa invece un prodotto adatto alla tua auto, lasciandoti consigliare da un Professionista First Stop.

Infine, fondamentale risulterà tenere sotto controllo lo stato di usura dei cristalli auto e degli specchietti retrovisori, alleati indispensabili della guida sicura: verifica eventuali danni, tienili sempre puliti con un panno e assicurati che siano regolati correttamente per la tua posizione di guida, soprattutto se lasci spesso la macchina parcheggiata in strada o non sei l'unico conducente dell'auto.