Tutti i consigli per l’abbigliamento invernale da usare in moto 

In Italia solo il 6% percento dei motociclisti sceglie di affrontare l’inverno su due ruote, anche se a volte basterebbe solo scegliere l’abbigliamento per la moto più giusto per poter affrontare la stagione fredda. Come fare? Ecco tutti i consigli per affrontare il periodo invernale in sella alla tua moto
 

dettagli moto da dietro

RIMESSAGGIO DELLA MOTO O ABBIGLIAMENTO INVERNALE? 


Molti motociclisti con il freddo optano per il rimessaggio invernale della moto, andando quindi a ritirarla con cura, per poi esser ripresa con l’arrivo del primo caldo primaverile. Chi invece non teme le basse temperature, l’inverno non è di certo un motivo sufficiente per rinunciare al piacere della moto! Il modo migliore quindi per affrontare l’inverno in sella alla proprio moto è armarsi del giusto abbigliamento invernale. Se d’estate infatti si preferiscono tessuti traforati e indumenti con prese d’aria per far traspirare la pelle, in inverno bisognerà scegliere altri indumenti per proteggersi dal freddo. Vediamo assieme quali. 

Motociclista su moto con neve

PRIMI CONSIGLI PER L’ABBIGLIAMENTO MOTO INVERNALE


Il primo consiglio per viaggiare in moto d’inverno è strategico: vestirsi a strati. Quando in movimento ad alta velocità infatti, il freddo penetra nei materiali, ma appena ci si ferma la temperatura si alza ed è quindi importante potersi togliere alcuni indumenti per stare bene sia quando si è in movimento sia quando ci si ferma.
Il secondo consiglio riguarda i materiali: scegliere sempre quelli più caldi e resistenti o, altrimenti, optare per un materiale tecnico traspirante che mantiene la temperatura calda anche con tessuti sottili e leggeri all’apparenza. Tra quelli più adatti alla moto ricordiamo il pile, il goro-tex o il windstopper. Solo così non rovineremo il piacere della guida con il fastidio del freddo.  

stivali motociclista e neve

ABBIGLIAMENTO MOTO INVERNALE: GIACCA, PANTALONI E STIVALI


La giacca è senz’altro il capo principe per mantenersi al caldo in inverno. La domanda cruciale è: meglio in tessuto o in pelle? Grazie ai nuovi materiali tecnici, che si possono trovare con facilità, anche giacche in tessuto sono ottime per affrontare il freddo. Inoltre ci sono in commercio giacche e gilet riscaldati che costituiscono un’ottima soluzione per combattere le basse temperature.
Lo stesso discorso vale per i pantaloni. È importante scegliere con cura materiali impermeabili e anti-vento, che riparino dal freddo nel migliore dei modi.
Quando si sceglie l’abbigliamento per la moto invernale non bisogna però trascurare la sicurezza: gli indumenti scelti devono avere le protezioni corrette e certificate. In questo senso gli stivali sono un elemento fondamentale per proteggere polpacci e caviglie. I modelli tra cui scegliere sono tanti; classici o sportivi più o meno alti, l’importante però è fare sempre attenzione che siano omologati. 

casco integrale

ABBIGLIAMENTO MOTO INVERNALE: GLI ACCESSORI 


Un altro punto importante da non trascurare dell’abbigliamento quando andiamo in moto nel periodo invernale sono gli accessori. Gli accessori giusti sono fondamentali per evitare che il vento freddo e le basse temperature riescano a penetrare lo stesso dall’abbigliamento. Di cosa stiamo parlando? Ad esempio dei guanti, delle manopole o del casco giusti. I guanti sono importanti anche d’estate per proteggere questa parte delicata del corpo, ma con l’inverno servono guanti imbottiti e ben stretti ai polsi, per assicurarsi che non entri l’aria alla guida. Un’altra soluzione interessante sono le manopole riscaldate che donano un comfort invidiabile. Infine, con l’inverno è meglio optare per un casco integrale che oltre a proteggere nell’eventualità di una caduta, tiene anche maggiormente al caldo la testa. 
Ora, dopo tutti questi consigli, sei pronto per scegliere l’abbigliamento più giusto per te e continuare ad andare in sella alla tua moto anche d’inverno!

Potrebbe interessarti anche

I viaggi in moto