Macchine cabrio: l'auto perfetta per l'estate

La macchina decappottabile è il sogno di molti appassionati di automobili. Scopriamo più da vicino questo mondo a partire dalla distinzione tra cabrio, spider e coupé. Poi, approfondiamo le caratteristiche particolari delle auto decappottabili e di conseguenza alcuni svantaggi sia livello economico sia a livello dinamico. Infine vediamo insieme alcuni modelli che costituiscono le novità del 2021 per avvicinarci ancora di più a questo mondo affascinante. 
 

auto cabriolet

LA MACCHINA DECAPPOTTABILE

La Cabriolet è una macchina decappottabile dal taglio sportivo, si tratta di una nicchia di mercato da sempre amata dagli appassionati di auto. La parola “decappottabile” viene da “capote” che in francese significa cofano o cappuccio. Dunque la cabrio è un’auto con tetto che può essere ritratto e costruito in materiale rigido, cioè “hard top”, o più leggero, fatto di tela o plastica, cioè “soft top”. 
È possibile dire che le cabrio siano il modello che sta all’origine delle auto come le conosciamo oggi, infatti i primi modelli di automobile erano carrozzerie motorizzate prive di tetto. È solo con l’inizio del ‘900, quando le industrie automobilistiche si affermano, che l’auto si evolve e prende l’aspetto odierno. È a partire dagli anni ’30 che si diffonde il tetto nelle auto e le cabrio assumono lentamente lo status attuale, quello di un acquisto fatto soprattutto dagli appassionati di auto che amano il relax di un viaggio estivo in macchina decappottabile

auto cabrio

CABRIOLET, SPIDER, COUPÈ: FACCIAMO CHIAREZZA 

Le auto Cabrio, Spider e Coupé nell’immaginario collettivo a volte si confondono. Vediamo nel dettaglio le differenze tra questi modelli:

  • una cabrio è una berlina in versione decappottabile, si tratta di un modello che viene prodotto con il tetto e solo successivamente viene riprogettato per rendere il tetto ritraibile;
  • una spider è un’auto sportiva a due posti pensata appositamente per essere senza tetto;
  • una coupé è un’auto decappottabile a quattro posti con la zona posteriore molto ridotta, di solito si tratta di un modello sportivo. 

Queste auto sono soprattutto un vezzo per gli appassionati di macchine, ideali per godersi la stagione stiva, brevi viaggi e il panorama. Nonostante spesso siano modelli sportivi chi acquista questo tipo di auto non è per forza un appassionato di velocità poiché sono pensate proprio per assaporare la piacevolezza delle strade nella bella stagione. 

cabrio car

CARATTERISTICHE DELLA MACCHINA SENZA CAPOTE

Le coupé sono un vero gioiello da sfoggiare nella bella stagione, ma hanno delle caratteristiche particolari che le rendono auto più dispendiose sia al momento dell’acquisto sia per quanto riguarda i consumi. Vediamo quali sono le particolarità della macchina decappottabile:

  • il rivestimento interno deve essere più resistente per via dell’esposizione solare;
  • l’allestimento ha bisogno di particolare attenzione anche a livello strutturale;
  • il meccanismo della capote ha bisogno di manutenzione specifica;
  • il peso deve essere maggiore rispetto ai modelli con il tetto, a volte può superarli anche di 200 Kg;
  • servono maggiori rinforzi alla scocca;
  • i dispositivi di sicurezza devono essere potenziati.


Per tutte queste ragioni spesso le macchine decappottabili sono scelte come seconda macchina per soddisfare il gusto estetico di possedere un modello del genere. 

bmw cabrio

LE CABRIO DEL 2021

Per avere un’idea dei prezzi e delle novità scopriamo alcuni modelli che stanno uscendo nel corso del 2021. 
Partiamo con un’auto di lusso dal costo di 2 milioni di euro, è la cabrio Bentley Mulliner Bacalar prodotta solo in numero limitato. È questa l’hypercar britannica con un motore da V12 6.0 litri e una potenza di 659 cavalli. 
Un altro modello interessante è la Bmw Serie 4 Cabrio con il tetto in tela che dà un tono vintage molto accattivante al design. A partire da circa 59.250 euro si ha un motore da 3.0 litri e potenza di 374 cavalli. L’auto è anche un ibrido leggero grazie alla batteria da 40 V. 
Concludiamo con un modello sportivo: la Ferrari SF90 Spider. Un’auto da 1.000 cavalli con un motore da 4.0 litri V8 biturbo, ma è anche un modello fortemente ibrido con ben tre motori elettrici e un’autonomia di 25 km. Anche in questo caso i prezzi sono alti, si parte da circa 473.000 euro. 

Potrebbe interessarti anche

LE AUTO D’EPOCA 

LE AUTO DI LUSSO