VACANZE CON I BAMBINI: 5 CONSIGLI PER AFFRONTARLE AL MEGLIO

Le vacanze con i bambini sono sicuramente un’esperienza indimenticabile. Ma sai davvero come goderti al massimo questo eccezionale momento di relax e divertimento con i tuoi piccoli? Abbiamo raccolto per te alcuni preziosi suggerimenti e raccomandazioni per viaggiare con figli al seguito e trascorrere delle vacanze con i bambini indimenticabili.

vacanze con i bambini

COSA FARE PRIMA DI PARTIRE PER LE VACANZE CON I BAMBINI:

1. Confronta i prezzi e risparmia

Quando si viaggia tutti insieme e si affrontano le vacanze con i bambini, il costo tende a salire alle stelle, quindi meglio confrontare bene i prezzi, considerando diversi fattori. La rete è piena di opportunità per coloro che sanno trarne vantaggio. Vale la pena controllare i codici sconto e quando si acquistano i voli utilizzare siti web che confrontano più soluzioni e consentono di scegliere la migliore combinazione di date e prezzi disponibili. Inoltre, ci sono siti web che confrontano più soluzioni anche per gli alloggi: è assurdo pagare di più per la stessa camera o appartamento! Allo stesso modo è interessante considerare opzioni di turismo collaborativo, sempre più popolari, come lo scambio di case e / o il noleggio di auto condivise.

vacanze con i bambini piccoli

2. Cerca la natura

I bambini amano il contatto con la natura tanto quanto ne hanno bisogno. Sfortunatamente, a causa del nostro stile di vita, della fretta, dell'eccesso di dispositivi elettronici o della difficoltà di conciliare famiglia e lavoro, i nostri figli soffrono spesso della mancanza di gioco libero. Soprattutto nelle primissime fasi è vitale che i bambini possano entrare in contatto con elementi naturali come l'acqua o la sabbia, sperimentare, correre, saltare. La scuola è ormai alle spalle e le vacanze con i bambini sono un'occasione d'oro per godere della natura, quindi è importante cercare ambienti sicuri e ricchi dove i nostri bambini possano divertirsi.

3. Evita attrazioni e destinazioni non adatte

Siamo con i nostri bambini e logicamente siamo emozionati. A poco a poco pensiamo a tutte le attività che potremmo fare con loro e corriamo il rischio di esagerare. L’intenzione è buona ma conviene non bruciare le tappe prima del tempo. Soprattutto se stiamo affrontando le vacanze con bambini piccoli, dovremmo tenere a mente, ad esempio, che i parchi a tema sono molto costosi e tanto affollati e che a causa delle restrizioni di altezza i nostri piccoli potrebbero non godere di molte attrazioni. Lo stesso vale per gli spettacoli sportivi e musicali. Vale poi la pena evitare di esporsi a lunghi tragitti e ingorghi stradali o di visitare luoghi poco adatti a loro, come grandi città, centri commerciali e luoghi troppo affollati.

4. Cerca alloggi adatti alle famiglie

L'offerta di alloggi è molto ampia, tuttavia non è tutto oro ciò che luccica. Nelle nostre vacanze con i bambini, quando si tratta di prenotare un hotel, un campeggio o un appartamento, bisogna  considerare se offrono strutture adatte a grandi e piccini. Sono molto apprezzati ad esempio gli spazi gioco interni o esterni ben attrezzati , le attività di animazione (Kids Club e Baby Club), la piscina per bambini e i parchi.

Vacanze con i bambini

Bisognerebbe poi valutare se le strutture dispongono di stanze per famiglie o menu per bambini, se è possibile stare con il proprio animale domestico o se addirittura offrono la possibilità di visitare una mini-fattoria con animali o di partecipare a brevi escursioni per esplorare l'ambiente circostante. In questo senso, i campeggi, le case del turismo rurale e alcune catene alberghiere della costa sono in genere opzioni da prendere in considerazione

5. Bambini felici = genitori felici

A volte non ce ne rendiamo conto ma trasciniamo il ritmo e la filosofia del nostro lavoro e della vita quotidiana anche nelle nostre vacanze con i bambini. Ti consigliamo di tirare il freno: i bambini hanno un altro ritmo e altri bisogni. Meglio se ci dimentichiamo di ordini del giorno e obiettivi da raggiungere . Se andiamo in giro con l'aspettativa di vedere questo museo e questo monumento e questo negozio... sicuramente finiremo per stressare i nostri bambini, ma anche noi stessi. I nostri figli possono insegnarci che la fretta non è una buona compagna di viaggio. Viaggiare con loro implica alcuni condizionamenti che non avevamo quando viaggiavamo in coppia ma che ci permettono anche di riscoprire il mondo con gli occhi, appunto, di un bambino. Le vacanze con i bambini sono un momento ineguagliabile per stare insieme, imparare giocando, creare ricordi e rafforzare legami. Se sono felici, anche noi saremo felici o non si tratta di questo?

Infine, per vivere le tue vacanze con i bambini in pieno relax e viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità, non dimenticare di prenderti cura della tua auto. Fai un check-up nel Centro First Stop più vicino a te! I nostri Professionisti sono a tua disposizione per qualsiasi necessità.